sabato 27 settembre 2008

ALITOSI: RIMEDI PER PROFUMARE

L' alitosi non è un piccolo problema.

Anche quando non è legato a nessuna seria patologia o all'assunzione di farmaci può veramente cambiare la vita di una persona.

Questi sono rimedi che definisco salvavita.

1) La mistica S. Ildegarda ci consiglia di mangiare, a digiuno e masticandoli bene, uno o due cucchiaini di finocchio.

Potete optare anche per i semi macinati e miscelati ad un pò di miele biologico.
Oppure potete mescolarli ad un pò di tisana di finocchio o di anice.

Questo rimedio ha dei piacevoli effetti collaterali: rende più gradevoli gli odori della sudorazione, migliora la digestione e pare aiuti a conservare una buona vista.



2) Altri semi da masticare sono quelli del Cardamomo.
Anche in questo caso si può optare per la macinatura dei semi.



3) La tintura di mirra, da usare in colluttorio, è utile per le infiammazioni del cavo orale, anch'esse causa di cattivi odori.



4) Gargarismi sia di infusi che di tintura diluita in acqua di menta piperita sono anch'essi utili a risolvere, momentaneamente, il problema.



5) Dopo ogni pasto è una buona idea sciacquare il cavo orale con dell'argilla diluita (tenete in bocca per alcuni minuti se potete).



6) Altro gargarismo da consigliare è sicuramente quello alla salvia ( 7 gr. di foglie e fiori infusi in 250 gr. d'acqua).



7) Masticare una bacca di ginepro (senza inghiottirla) vi arà un alito migliore.



8) Non mangiate cibi troppo speziati o ricchi di zolfo (aglio, cipolla, cavoli, ecc.), salumi e formaggi.



9) Bevete tanta acqua naturale.

10) Fate sciacqui con un cucchiaino di bicarbonato di sodio sciolto in un bicchiere d'acqua.

11) Masticate (senza ingoiare) dei chiodi di garofano.

12) Mangiate del prezzemolo fresco.

13) Spazzolatevi la lingua.

14) Sciacqui con un colluttorio al perossido di idrogeno (acqua ossigenata) diluito in acqua.

15) Assumete regolarmente delle pastiglie di clorofilla.

16) Fate frequenti sciacqui con dell'infuso di basilico ed avrete l'alito molto più profumato e gradevole.

17) Un altro sistema è masticare della scorza d'arancia o dei chicchi di caffè.

18) Utilizzate, durante i pasti, la cannella, la noce moscata, lo zenzero, semi di finocchio, di anice, di cumino.

19) Assumete, lontano dai pasti, del the verde ( da 1 a 3 tazze al giorno).

20) Rifuggite le bevande gasate e simili schifezze. Evitate anche cibi da fastfood.

A presto.

Maria Grazia

Se vuoi avere i miei post, le novità bellezza-salute oppure chiedermi se nel materiale che non ho ancora trascritto c’è qualche soluzione ad un tuo problema:

iscriviti alla NewsLetter di questo blog.

Troverai il form d’iscrizione nella colonna destra.

Se invece alcuni consigli ti sono parsi utili, se vuoi, potresti offrirmi un caffè.Troverai il bottone per le donazioni sempre nella colonna destra del blog.Grazie

0 commenti:

SOLDI-MONEY-DINERO-ARGENT-PECUNIA

SOLDI-MONEY-DINERO-ARGENT-PECUNIA
CLICCA QUI' SE VUOI SAPERE COME FARE A VIVERE I RENDITA INVESTENDO CON UN RITORNO DEL 18% AL MESE!

SARDEGNA AMORE MIO

SE VUOI VEDERE DOVE VIVO:

SARDEGNA AMORE MIO 1

SARDEGNA AMORE MIO 2

TEULADA SARDEGNA

TEULADA SARDEGNA
SONO LE BELLE SPIAGGIE VICINO A CASA MIA

NORME PRIVACY


In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci sul tuo sito.
L'utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per i tuoi utenti in base alla loro visita ai tuoi siti e ad altri siti Internet.
Gli utenti possono scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.

digo.it

groggit

upnews